Cosa facciamo

Nostra visione

L'Alpe Vegliana si trova nella zona del comune Walser di Rimella (provincia di Vercelli, Piemonte). L'alpe fu menzionata per la prima volta in un documento del 1031. Dopo la seconda guerra mondiale, fu gradualmente abbandonato, così che i 22 edifici dell'alpe caddero in rovina.

Vogliamo contrastare questo!

Dal 2023, le capre pascoleranno di nuovo sull'alpe e vorremmo fare il formaggio alla vecchia maniera sul fuoco. Peter completerà presto la formazione necessaria.

Questa è la nostra visione:

 - Volontarietà, gioia e gestione vicina alla natura caratterizzano la nostra iniziativa.

- Vogliamo vivere con la natura e gli animali, osservare, scoprire e condividere questo con altri interessati.

Rendiamo omaggio al duro lavoro dei Walser e contribuiamo all'attenta conservazione del tessuto edilizio e dei terreni agricoli dell'alpe.

 

 

 

Cosa puoi scoprire qui

L'alpe consiste di 22 edifici in pietra, tutti costruiti con muratura a secco. Finora, una casa è stata riparata e un'altra convertita in un magazzino per attrezzi e forniture. A seconda delle nostre possibilità finanziarie, nei prossimi anni saranno rinnovati delicatamente altri edifici, tra cui una casa con una cantina naturale (cantina per il formaggio), un fienile e una stalla per le capre.

A nord-est dell'alpe si estende il perimetro del Parco Naturale Alta Valsesia. C'è una grande quantità di fauna selvatica, tra cui camosci, mufloni (pecore selvatiche), caprioli, cervi, cinghiali, tassi, volpi, ecc.

Tra gli uccelli si osservano regolarmente aquile, falchi, poiane, fagiani di monte, galli forcelli e pernici di roccia, oltre a numerosi uccelli più piccoli, tra cui cuculi e allodole in estate.

Anche le lucertole e le vipere sono relativamente comuni. Il mondo degli insetti è particolarmente vario, così come la flora, che sta rifiorendo soprattutto dove abbiamo falciato i prati. Si possono trovare gigli di fuoco, foxgloves, orchidee e molte altre piante rare.

Noi siamo...

 

ein aktives Ehepaar (Anastasia und Peter). Wir haben seit 2015 unsere Herzen an die Alpe Vegliana verloren. Bisher in der Ferienzeit (ab 2023 wird Peter jeweils den ganzen Sommer auf der Alp sein) verbringen wir unsere schönsten Tage in der wunderbaren Natur auf der Alp. Mit uns sind immer wieder Freunde als freiwillige Helfer im Einsatz. 

Wir haben auf der Alp Grundstücke und Gebäude erworben und sind daran, sie nach und nach sanft zu renovieren. Auch die Wiesen bedürfen dringend der Pflege, wenn sie nicht der Verbuschung preisgegeben werden sollen. Zahlreiche Vogelarten und Insekten benötigen offene, naturnah bewirtschaftete Wiesenflächen, um zu überleben. Da leisten wir einen Beitrag.

Anche il sentiero verso l'alpe e le terrazze dell'Alpe Ebelje hanno bisogno del nostro aiuto. Più su questo nel blog.